Il Sistema Aptico

Il Sistema Aptico

Abacus Sistemi CAD CAM

Il sistema Aptico (concepito in origine da SensAble Technologies Inc.) è un innovativo sistema di modellazione tridimensionale che utilizza delle periferiche aptiche (periferiche in grado di fornire la sensazione tattile attraverso un ritorno di forza e resistenza) che nasce da un progetto del MIT (Massachuset Institute of Technology) e sviluppato originariamente da SensAble con diverse periferiche aptiche e software di modellazione 3D.

Come Funziona

Il sistema Aptico permette di modellare tridimensionalmente a computer utilizzando metodologie simili alla reale modellazione della creta permettendo di creare in modo semplice e veloce forme organiche altrimenti realizzabili con notevole fatica utilizzando i comuni software di CAD 3D. Questo sistema permette un facile approccio al mondo del CAD CAM anche a chi non è avvezzo all’informatica o ai software di modellazione solida in quanto si basa proprio sulle capacità manuali che l’utente ha acquisito con fatica in anni di pratica e lavoro.
In definitiva il sistema Aptico permette di non perdere le proprie capacità manuali ma di metterle al servizio delle nuove tecnologie per poter sfruttare “alla vecchia maniera” i nuovi mezzi informatici senza doversi far carico di imparare un muovo metodo di lavoro.

Hardware

Fulcro di tutto il sistema sono appunto le periferiche aptiche che sono sostanzialmente dei bracci snodabili ai quali è applicata una penna. Mediante questa penna è possibile scolpire la creta virtuale e sentire realmente attraverso la risposta aptica la resistenza del materiale alla modellazione come se si stesse realmente modellando della creta con una stecca di legno.

Sculpt

Sculpt

Phantom Omni

Touch

Phantom Desktop

Touch X

Il Touch X è più preciso ed accurato rispetto al Touch. Inoltre il Touch X è in grado di fornire un feedback aptico plù fluido e maggiormente responsivo.

Software

Alle periferiche aptiche vengono associati distinti software: Geomagic Sculpt Touch, Geomagic FreeForm Modeling Tuoch e Geomagic FreeForm Modeling Touch X. I tre software si distinguono per caratteristiche funzionali/operative e por targhet di utilizzo.

Il software Sculpt è il primo gradino per entrare nel mondo della modellazione aptica. Sculpt è particolarmente adatto per la creazione di oggetti d’arte, modelli organici o parti di elementi di gioielleria. Sculpt è in grado di operare congiuntamente con altre applicazioni quali 3ds Max, Maya e Rhinoceros permettendo elaborazioni sofisticate dei modelli tridimensionali.

Il software Geomagic FreeForm Modeling Touch può essere utilizzato con entrambi i device Phantom Omni o Phantom Desktop. La scelta di uno dei due Phantom dipende dall’accuratezza e dall’ergonimia di utilizzo necessaria per il proprio lavoro.
Geomagic FreeForm Modeling Touch è indicato nei casi in cui sia necessario creare modelli accurati per la produzione e la prototipazione industriale.

Il software Geomagic FreeForm Modeling Touch X può essere utilizzato esclusivamente con l’hardware Phantom Desktop. Geomagic FreeForm Modeling Touch X è la versione avanzata di Geomagic FreeForm Modeling Touch ed include la capacità di modellazione delle superfici con NURBS e strumenti di modellazione solida avanzati oltre alla possibilità di creazione di stampi e alla possibilità di esportare ed importare modelli tridimensionali da svariati software di CAD tridimensionale e/o scanner di acquisizione tridimensionale.