Novità in casa Zortrax

Novità in casa Zortrax

Pubblicato il 26.06.2017

Al congresso dei migliori distributori Zortrax avvenuto in Polonia dal 6 al 7 giugno 2017 sono stati annunciate le seguenti novità ora disponibili per la distribuzione:

1) Inventure: la prima stampante 3D in casa Zortrax con doppio estrusore, uno per il supporto, idrosolubile, l’altro per la stampa 3d dell’ oggetto.
Il piatto di stampa della macchina è un Cubo da 135 mm e la risoluzione massima è pari a 90 micron come per le altre macchine.
La macchina può essere equipaggiata della DSS station una vasca contenente acqua a temperatura controllata che viene mescolata automaticamente in questo contenitore e che dissolve in maniera rapida il materiale di supporto dall’oggetto stampato.

2) Nuovi materiali:
a) Z-PLA Pro: materiale a base di PLA particolarmente adatto per la creazione di modelli plastici architettonici perche la superficie rimane molto liscia (disponibile solo colore bianco);
b) Z-ASA Pro: materiale a base di ABS particolarmente resistente agli agenti atmosferici quindi si adatta anche a lunghe esposizioni al sole alla pioggia o ad altre intemperie senza subire deformazioni (disponibile in vari colori blu, giallo, rosso, grigio, bianco e nero);
c) Z-ESD: materiale a base di ABS che garantisce un assoluta protezione da correnti elettrostatiche, ed un eccezionale resistenza ad agenti chimici come gli acidi, i sali e gli alcalini (disponibile solo in colore nero).

*questi materiali sono disponibili per le macchine M200 e M300

3) Nuovo Software Z-Suite 2.0: interfaccia grafica completamente rivoluzionata per offrire un esperienza all’ utente completamente nuova e molto più intuitiva:
a) il nuovo software offre principalmente Automatic fixing dei file STL con errori (buchi e overlapping di triangoli nel STL);
b) la possibilità di creare i supporti a piacimento, quindi di scegliere esattamente le posizioni in cui si vuole creare il sostegno;
c) la possibilità di usare materiali non Zortrax e quindi di accedere a dei parametri che consentono di modificare le temperature di fusione del materiale ecc.

4) Stampante 3D M300: è ora finalmente disponibile la stampante per più grande formato 300x300x300 mm